3 giorni
2
3
minimo 4 persone
dal 19 al 21 giugno

Un anello nelle Dolomiti Friulane

Le Dolomiti Friulane sono nascoste, autentiche, incontaminatesconosciute. Sono comprese fra le valli di Forni di Sopra e la Val Ciellina a Cimolais e non hanno nulla da invidiare ai gruppi più famosi e frequentati delle Dolomiti più blasonate.
Boschi verdeggianti nelle valli, bianchi ghiaioni fino alle pareti vertiginose con cime di tutto rispetto ci offriranno panorami spettacolari lungo tutto il percorso e ci regaleranno emozioni dal profumo selvaggio in un territorio incontaminato.
Faremo base in rifugi accoglienti e incontreremo gestori capaci di trasmetterci tutta la loro passione e entusiasmo per il lavoro che fanno.


Il giro dei Rifugi delle Dolomiti Friulane ha come punto di partenza e di rientro Forni di Sopra. Il percorso che seguiremo seguirà sentieri semplici ma mai banali che richiedono un buon allenamento e un passo sicuro.
Il primo giorno attraverseremo  i gruppi dell’Urtisiel, del Brica e della Cima Fantulina seguendo il Truoi dai Sclops (Sentiero delle Genzianelle) per scendere poi lungo la Val dell’Inferno fino al Rifugio Pordenone. Il giorno seguente risaliremo la Val Montanaia godendo dell’incredibile vista del Campanile di Val Montanaia, fantastica guglia che si erge nel mezzo del catino degli Spalti di Toro. Valicata l’omonima forcella scenderemo al Rifugio Padova. L’ultimo giorno lungo la Val d’Arade raggiungeremo la Forcella Monfalcon di Forni e quindi, dopo altre due forcelle, faremo rientro al Rifugio Giaf e quindi a Forni di Sopra.

 

RITROVO Forni di Sopra
ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA Normale dotazione per trekking  con notti in rifugio
RAPPORTO 1 : 8
INCLUSO NEL PREZZO
Tutti i costi della Guida Alpina
Servizi di Guida Alpina
Assicurazione recupero e soccorso
NON INCLUSO
Vitto e alloggio nei rifugi
Assicurazione personale infortunio
Tutto ciò che non è specificato alla voce ‘incluso nel prezzo’

 

Potrebbe piacerti anche ...

Prodotti correlati:

3 giorni
2
3
minimo 4 persone

Di seguito il programma dell’attività


Day 1

Dal parcheggio lungo il sentiero raggiungeremo in breve il Rif Giàf. Dopo un buon caffè ripartiremo seguendo l’itinerario del Truoi dai Sclops che risale a Forcella Urtisiel. La conca che attraversa, superando la C.ra Valbinon e il Cason di Canpuròs è magnifica. Risaliremo fino a Forcella Val di Brica, alla Forcella dell’Inferno e infine alla Forcella Fantulina alta. Raggiungeremo poi la base del Torrione Comici dove è tracciata una delle più spettacolari, esposte e atletiche vie ferrate del Friuli: la Ferrata Cassiopea. Scenderemo quindi lungo la Val di Guerra fino a raggiungere il magnifico Rifugio Pordenone dove saremo accolti dai cordiali gestori Marica e Ivan.
8/9 ore, ↑1500 m ↓1300 m

Day 2

Dal rifugio Pordenone raggiungeremo il Belvedere, punto panoramico che offre una fantastica vista verso il Campanile di Val Montanaia. Risaliremo quindi la Val Montanaia fino a raggiungere il Bivacco Perugini, proprio sotto questa fantastica torre. Saremo nel mezzo di un anfiteatro unico al mondo e Patrimonio dell’Umanità dal 2009. La vista che ci si presenterà d’innanzi resterà nella nostra memoria per sempre. Proseguiremo quindi con una breve risalita fino alla forcella Montanaia per scendere infine sul versante opposto  fino al Rif Padova dove ci attenderanno i gestori Barbara e Paolo.

7/8 ore, ↑1250m ↓1200m 

Day 3

Risaliremo la Val D’Arade fino a raggiungere la Forcella Monfalcon di Forni. Dopo un leggero saliscendi per guadagnare la Forcella Las Busas, scenderemo verso Nord dapprima lungo un tratto ripido che via via diventerà più agevole e che ci permetterà di raggiungere direttamente il Rifugio Giàf e quindi il parcheggio di Forni di Sopra.
5/6 ore, ↑1250m ↓1200m
3 giorni
2
3
minimo 4 persone

Materiali  necessari

Vestiario

  • scarponcino da trekking
  • pantalone da trekking
  • calzetti da trekking
  • magliette tecniche manica corta
  • Intimo tecnico a manica lunga
  • pile leggero (secondo strato), piumino leggero
  • guscio impermeabile
  • cappello da sole, cuffia

Materiali vari

  • zaino da trekking 40 litri, copri-zaino per la pioggia
  • sacco lenzuolo per i rifugi
  • bastoncini da trekking telescopici
  • lampada frontale
  • occhiali da sole, crema solare, stick per labbra
  • asciugamano tecnico, kit da bagno e salviette per pulizia intima
  • macchina fotografica
  • borraccia
3 giorni
2
3
minimo 4 persone

Dolomiti Friulane – Campanile val Montanaia

3 giorni
2
3
minimo 4 persone