1 giorno
4
4
Aprile
15 aprile 2018

C’era una volta la curva saltata/pedalata di Patrick Vallençant, oggi soppiantata dalle curve di freeride… Ma qual’è il modo corretto di affrontare un ripido canalone delle Alpi Giulie o un ampio pendio aperto delle Occidentali? Qualche risposta, qualche trucco e tanti consigli!

La tecnica dello sci negli anni è migliorata moltissimo e oggi, con la dovuta preparazione, un ottimo sciatore è in grado di affrontare discese che un tempo erano appannaggio solo di pochissimi.


In questo stage vogliamo farvi provare a sciare su un terreno ripido in piena sicurezza per riuscire a darvi le chiavi di lettura di questa disciplina. Gli obiettivi saranno il darvi la possibilità di apprendere la giusta tecnica per una sciata in sicurezza anche con l’ausilio della corda per assicurarsi mentre si scia ma anche quali sono i rudimenti per una giusta tecnica per salire i pendii che poi vorremo scendere con gli sci ai piedi.

Potrebbe piacerti anche ...

Prodotti correlati:

1 giorno
4
4
Aprile

Di seguito il programma di massima della giornata

  • Ritrovo ore 8.30 a Sella Nevea, piazzale della funivia
  • Salita al Rifugio Gilberti (in funivia) e salita con le pelli verso il palteau del Foro
  • Lezione sulla tecnica di salita con piccozza e ramponi su neve e sci in spalla per raggiungere il Foro
  • Spiegazione con dimostrazione pratica delle curve saltate, delle problematiche e degli aspetti legati alla sicurezza
  • Discesa dal Foro su pendenze massime di 45°. Questa parte viene affrontata con la corda di sicurezza
  • Conclusione presso il Rifugio Gilberti e discesa
1 giorno
4
4
Aprile

Vestiario

  • Berretto, caldo e se possibile antivento
  • Buff leggero e/o di lana per il collo e/o come sottocasco
  • Giacca in “gore-tex” o simili (solo il guscio, senza imbottitura)
  • Giacca antivento in “Windstopper” o simili
  • Piumino leggero
  • Secondo strato, caldo e traspirante
  • Intimo tecnico traspirante
  • Pantaloni da scialpinismo oppure fuseaux e pantaloni in goretex
  • Calzettoni tecnici
  • Guanti, 2 paia, uno leggero e traspirante per la salita e uno più pesante per la discesa

Attrezzi da scialpinismo

  •  sci da alpinismo + attacchi da scialpinismo con skistop
  • coltelli da neve
  • pelli di foca
  • scarponi da scialpinismo
  • bastoncini allungabili con rondelle
  • casco (obbligatorio)
  • piccozza classica
  • ramponi
  • imbracatura
  • fettuccia 120 cm o daisy chain con moschettone a ghiera
  • moschettone a ghiera HMS

Attrezzatura di sicurezza

Consiste nel kit Artva ed è composto da:

  • Artva (rice-trasmettitore per ricerca/segnalazione di travolti in valanga)
  • pala da neve
  • sonda da neve

Materiali vari

  • Zaino da giornata, 30/40 litri.
  • Occhiali da sole e/o maschera, protezione UV 100%
  • Crema solare, protezione 50
  • Borraccia e/o thermos e/o camelbak, con capacità di 1/1,5 litri
  • Barrette energetiche
  • Macchina fotografica
1 giorno
4
4
Aprile
1 giorno
4
4
Aprile
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
dsc_0742
dscn7200
dscn2694