4 giorni
2
2
4 min.
Febbraio
23 febbraio 2017

SKI SAFARI – Sankt Anton am Arlberg, Tirolo

La valle Arlberg (AUT) è meritatamente uno degli spot più prestigiosi dell’Austria per quanto riguarda lo sci fuoripista per qualità delle discese, quantità di neve e servizi ad hoc per i freeriders. Lungo la valle diverse stazioni sciistiche come St. Anton, Zürs, Zug, Lech, Oberlech, Stuben e St. Christoph offrono una vasta area per lo sci fuoripista. Tutte queste località sono collegate oltre che da impianti di sci da bus di linea, il che rende questa zona ideale per uno splendido Ski Safari. L’Arlberg è una piccola regione a cavallo tra Tirolo e il Vorarlberg che sembra fatta apposta per essere sciata. Le pendici delle sue montagne sono ripide ma non troppo, la neve cade abbondante ogni anno e l’ospitalità è memorabile. Fra le suddette località si trovano degli stupendi itinerari di freeride. Il periodo migliore è senza dubbio quello compreso tra gennaio e febbraio quando le temperature sono basse e consentono alla neve di rimanere powder per molti giorni.

INCLUSO NEL PREZZO
Fotografie dell’attività
Servizi di Guida Alpina e sue spese
NON INCLUSO
Vitto (colazione/pranzo/cena)
Equipaggiamento da freeride/scialpinismo
Assicurazione personale  infortunio
Viaggio/Skipass

 

 

 

Potrebbe piacerti anche ...

Prodotti correlati:

4 giorni
2
2
4 min.
Febbraio
1

day 1

Ritrovo a St. Anton am Arlberg, Tirolo ore 10:00 del 23 febbraio 2017 presso la partenza degli impianti, ci riscaldremo esplorando il comprensorio sciistico della zona.-
2

day 2

St Anton – Zürs. Dopo la prima colazione in hotel, si partirà direttamente da St Anton utilizzando la famosa funivia Valluga al fine di scendere alla zona sciistica di Zürs. Torneremo a St Anton, alla fine della giornata con lo skibus.
3

day 3

Stuben – Langen. Scieremo in polvere per scoprire il lato meno accessibile della zona. Dopo un breve risalita con le pelli  potremo godere di una discesa selvaggia fino alla stazione ferroviaria di Langen, seguirà il ritorno con il treno a St Anton.
4

day 4

Zug – Lech – Oberlech. Lasciaremo trascorrere la giornata esplorando i migliori itinerari fuoripista di questi 3 stazioni sciistiche. E ‘un grande piacere sciare in questa zona da un villaggio all’altro in una tipica atmosfera tirolese. Alle ore 16.00 del 26 febbraio 2017 seguirà il viaggio di rientro in Italia
4 giorni
2
2
4 min.
Febbraio

Materiali  necessari

Vestiario

  • Berretto, caldo e se possibile antivento
  • Buff leggero e/o di lana per il collo e/o come sottocasco
  • Giacca in “gore-tex” o simili (solo il guscio, senza imbottitura)
  • Giacca antivento in “Windstopper” o simili
  • Piumino leggero sintetico
  • Second layer, caldo e traspirante
  • Intimo tecnico traspirante (no cotone o lana!)
  • Pantaloni da scialpinismo oppure fuseaux e pantaloni in goretex
  • Calzettoni tecnici, non troppo pesanti
  • Guanti, 2 paia, uno leggero e traspirante per la salita e uno più pesante per la discesa

Attrezzi da freeride o scialpinismo

Gli sci e gli scarponi devono essere specifici per freeride o scialpinismo , gli attrezzi da pista vanno bene. L’attrezzatura da freeride può essere utilizzata, risulta sicuramente ideale. Gli sci dovranno avere attacchi da pista o scialpinismo (con tallone svincolabile), con gli ski stopperi. Naturalmente non sono indispensabili le pelli di foca. Gli scarponi da scialpinismo a differenza di quelli da pista, devono avere la suola in “vibram” o simili, devono permettere un passo agevole e poter bloccare la posizione per la discesa, e dovrebbero essere leggeri. Il casco (è obbligatorio) da pista va benissimo, ma è pesante. Può essere utilizzato anche un casco da alpinismo, più leggero e confortevole.

  •  sci da freeride/alpinismo + attacchi da scialpinismo con skistop
  • coltelli da neve
  • pelli di foca
  • scarponi da scialpinismo
  • bastoncini allungabili con rondelle
  • casco

Questi materiali possono anche essere noleggiati, richiederlo in anticipo.

Attrezzatura di sicurezza

Consiste nel kit Artva ed è composto da:

  • Artva digitale (rice-trasmettitore per ricerca/segnalazione di travolti in valanga)
  • pala da neve
  • sonda da neve

Questi materiali possono anche essere noleggiati, richiederlo in anticipo.

Materiali vari

  • Zaino da giornata, 10/20 litri. Esistono zaini espressamente disegnati per lo scialpinismo, ma anche uno zaino da escursionismo è più che sufficiente
  • Occhiali da sole e/o maschera, protezione UV 100%
  • Crema solare, protezione 50
  • Bottiglia e/o thermos e/o camelbak, con capacità di 1/1,5 litri
  • Barrette energetiche
  • Macchina fotografica
4 giorni
2
2
4 min.
Febbraio

Sankt Anton am Arlberg – Tirolo, Austria

4 giorni
2
2
4 min.
Febbraio