2 giorni
2
2
4 min
Giugno
dal 24 al 25 giugno

Durante la Prima Guerra Mondiale furono aperti e attrezzati numerosi itinerari che permettevano di  raggiungere le vette o collegare diversi versanti delle montagne. Seguivano la via normale, le cenge, i punti più deboli che la montagna offriva. Oggi molti di questi percorsi sono stati riattrezzati come anche nuove linee sono state aperte e rese sicure da cavi e pioli per permettere agli escursionisti equipaggiati con casco, imbraco, kit da ferrata ma anche debitamente preparati di percorrerle in sicurezza. Questi itinerari attrezzati vengono chiamati via ferrata facilitano e rendono più sicura la progressione offrendo a chi li percorre la possibilità di apprezzare la montagna e il suo fascino in un ambiente più alpinistico rispetto al trekking, purchè vengano rispettati i concetti legati alla sicurezza.


Corso introduttivo, dedicato a chi vuole avvicinarsi in sicurezza alle Vie Ferrate ma anche a chi desideri approfondire e migliorare il proprio grado di autonomia in questi percorsi. La finalità sarà quella di imparare gli aspetti legati alla sicurezza, alla progressione e all’utilizzo dei materiali specifici per le vie ferrate per poterle percorrere in autonomia.
Il kit da ferrata verrà messo gratuitamente a disposizione dei partecipanti, qualora sprovvisti.
Il corso si svolgerà in due giornate.

RITROVO Verrà definito dalla Guida Alpina alcuni giorni prima
INCLUSO NEL PREZZO
Servizi di Guida Alpina
Tutti i costi della Guida Alpina
NON INCLUSO
Trasferimenti
Eventuali spese per la mezza pensione qualora venga organizzato il pernotto in rifugio
Assicurazione personale viaggio e infortunio (consigliata)

Potrebbe piacerti anche ...

Prodotti correlati:

2 giorni
2
2
4 min
Giugno

Di seguito il programma delle attività che svolgeremo durante le giornate del corso


1

Introduzione alle ferrate

La prima giornata è finalizzata a conoscere i materiali e ad affrontare tutti i temi legati alla sicurezza affrontando una ferrata didattica.

Materiali

  • Imbrago, casco, kit di sicurezza da ferrata, guanti da ferrata;
  • Cosa portare nello zaino;
  • Cenni su corde, moschettoni e attrezzi per l’assicurazione in cordata.

Sicurezza

  • Utilizzo del kit da ferrata
  • Superamento tratti senza cavo
  • Progressione su ferrata con assicurazione
  • Introduzione alla tecnica base di arrampicata
2

Uscita in ambiente

La seconda giornata, percorrendo una ferrata in ambiente, prevede l’approfondimento delle tecniche di progressione più efficaci e la pianificazione di un’uscita in ferrata.

Tecnica individuale

  • Sequenza di arrampicata su terreno facile: progressione di base
  • Posizioni di riposo durante l’arrampicata e in via ferrata

Pianificazione gita

  • Cartografia
  • Meteorologia (cenni)
  • Preparazione materiali
  • Sicurezza del gruppo

2 giorni
2
2
4 min
Giugno

Materiali  necessari

Vestiario

  • Berretto
  • Buff
  • Giacca in “gore-tex” o simili (solo il guscio, senza imbottitura)
  • Giacca antivento in “Windstopper” o simili
  • Second layer traspirante
  • Intimo tecnico traspirante
  • Pantaloni da trekking o arrampicata
  • Calzetti tecnici
  • Guanti leggeri

Attrezzatura di sicurezza

Consiste nel kit da Via Ferrata ed è composto da:

  • Casco da alpinismo
  • Imbracatura bassa
  • Kit omologato di assicurazione su ferrata
  • Guanti da ferrata

Materiali vari

  • Zaino da giornata, 30/40 litri.
  • Occhiali da sole
  • Crema solare
  • Borraccia e/o camelbak, con capacità di 1/1,5 litri
  • Barrette energetiche
  • Macchina fotografica
  • Bastoncini telescopici per gli avvicinamenti
2 giorni
2
2
4 min
Giugno
corso ferrate